menu

ratto icon

Cosa attira i topi

I consigli di DISINFESTARE

In questo articolo vi forniremo alcuni utili consigli di minima profilassi per impedire ai topi di installarsi e proliferare nella vostra abitazione, spiagandovi quali comportamenti e situazioni possono attirare i topi e favorirne la rapidissima diffusione.

In un città come Roma l'emergenza topi ha assunto ormai dimensioni preoccupanti. Come riporato dal quotidiano La Repubblica "Non c'è un dato scientifico che testimoni quanti siano i ratti in città, ma secondo alcune ricerche sarebbero in un rapporto di 2 a 1 cioè il doppio della popolazione residente. Che facendo due calcoli si tratta di oltre 6 milioni di topi." Le richieste di derattizzazione a Roma sono del resto cresciute di circa il 45% nell'ultimo anno.

Per queste ragioni, attenersi ai nostri consigli pratici può rivelarsi decisivo, in termini di prevenzione.

  1. I rifiuti indifferenziati e non, vanno raccolti dentro i cassonetti debitamente forniti dalle società municipalizzate. Nel caso sotto il vostro condominio ve ne siano di divelti o danneggiati si consiglia di chiamare la società municipalizzata per farli sostituire.
  2. Quando i cassonetti sono colmi non è consigliabile porre a terra nelle immediate vicinanze del cassonetto il sacchetto. Molto più corretto gettarlo in altri cassonetti ponendolo sempre all’interno.
  3. Quando i rifiuti sono ammassati lungo una via si consiglia di evitare di adagiarne altri. Conferiteli altrove per senso civico e per ovvii motivi igienico-sanitari. Nel caso si viva nei pressi di strade con rifiuti abbandonati arbitrariamente si consiglia di chiamare la società municipalizzata per la bonifica dell’area.
  4. I chiusini di raccolta delle acque scure devono essere sempre integri per evitare che possano essere di libero accesso per topi e ratti. Nel caso si tratti di chiusini privati si consiglia di chiamare l’amministratore condominiale per la sostituzione.
  5. I chiusini di raccolta delle acque meteoriche dovrebbero essere accessoriati di retina di acciaio a maglia stretta per impedire accessi di roditori.
  6. Nel caso si installi la retina di acciaio occorre tenerla pulita in quanto impedirebbe il deflusso delle acque creando problematiche di altra natura.
  7. I tubi di scarico devono essere sempre provvisti di valvole anti riflusso specifiche. Nel caso si riscontri la mancanza si consiglia di installarla quanto prima. Capita spesso che il ratto risalga accedendo all’habitat attraverso il WC.
  8. Se sulle superfici esterne si riscontra un’apertura determinata da un vuoto sottostante si consiglia di provvedere al ripristino adoperando inerti ed altri materiali difficilmente removibili.
  9. Ogni finestra o porta finestra deve essere sempre fornita di pannello con retina di acciaio.

Rivolgiti a noi per un sopralluogo gratuito. Verrai contattato al più presto dal nostro staff.