menu

Le zanzare d’inverno non vanno in vacanza: come combatterle col freddo

zanzare d'inverno

Cosa succede alle zanzare d’inverno?

Per molti l’abbassamento delle temperature significa dire addio alle punture di zanzara. Tuttavia, non è sempre così perché se alcune specie come la zanzara tigre si ritirano durante l’inverno, altre specie più numerose in Italia possono sopravvivere anche all’arrivo della stagione fredda. Dove vanno quindi le zanzare d’inverno?

Ecco perché le zanzare sopravvivono al freddo

Se vi siete resi conto di averle ancora in casa nonostante fuori il clima non sia favorevole al loro sviluppo probabilmente le zanzare d’inverno hanno trovato delle condizioni ottimali non solo per sopravvivere, ma anche per riprodursi nelle vostre abitazioni.

  • Infatti, generalmente le zanzare in questo periodo si nascondono al riparo dal freddo riducendo le loro funzioni vitali al minimo in modo da poter sopravvivere fino a 6 mesi aspettando l’arrivo della stagione calda.
  • Se però trovano una temperatura superiore ai 22° e una fonte di acqua disponibile possono continuare a restare attive e a riprodursi.

Come fare quindi per debellare le zanzare durante la stagione fredda? Ecco alcuni consigli che vi aiuteranno ad eliminarle dalle vostre abitazioni.

Come tenere lontane le zanzare d’inverno

Se volete eliminare le zanzare d’inverno potete provare a seguire dei consigli per sconfiggere questo insetto e rendere sfavorevole il loro insediamento nelle vostre abitazioni non solo nella stagione fredda ma durante tutto l’anno:

  • Svuotare i sottovasi: quando innaffiate le piante delle vostre case abbiate cura che nei sottovasi non si accumuli dell’acqua e in caso capitasse provvedete subito a rimuoverla. Le zanzare tendono a deporre le loro uova vicino a delle fonti di acqua quindi il ristagno potrebbe attrarle e favorirne la riproduzione. In generale è importante prediligere dei contenitori che possano essere svuotati facilmente in caso di accumuli di acqua mentre è necessario coprire ermeticamente quelli da cui non è possibile rimuovere i ristagni di liquido come le cisterne.
  • Svuotare le piscine: anche se all’esterno, le piscine non svuotate completamente durante la stagione fredda possono comunque attirare insetti e favorire un’infestazione. Pertanto, nei periodi in cui la piscina non sarà utilizzata è consigliabile rimuovere l’acqua, far asciugare bene le superfici e coprire con un telo impermeabile che impedisca di farla riempire di acqua piovana.
  • Non ammucchiare teli di plastica: la plastica è un materiale che non favorisce la traspirazione, quindi l’acqua tende a stagnare nei teli e ad attirare le zanzare. Inoltre, la plastica tende a scaldarsi molto se lasciata sotto al sole quindi potrebbe fornire alle zanzare anche il calore necessario alla loro riproduzione.

Per essere sicuri però di eliminare definitivamente le zanzare dalle vostre abitazioni è preferibile rivolgersi ad una ditta di disinfestazioni specializzata come DisinfestaRe Top Service Ecology che offre servizi professionali di disinfestazioni zanzare. Contattaci per chiarire qualsiasi dubbio riguardo l’eliminazione delle zanzare o per ricevere maggiori informazioni riguardo i nostri servizi.

 

Preventivi gratuiti



Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy

L'abbattimento delle blatte necessita di una profonda esperienza professionale che si acquisisce con anni di pratica nel campo. I nostri addetti sono in grado di capire qual è il tipo di attrezzatura da impiegare sull'infestazione.

Contatta i nostri tecnici per una consulenza gratuita.

Emergenza Blatte Roma

Rivoluzionario contro i piccioni

disabituante piccioni

La nuova soluzione disabituante completamente naturale

DERATTIZZAZIONE

Contattaci per un sopralluogo gratuito

ELIMINA LE CIMICI DAL LETTO

cimici

Con il vapore saturo secco surriscaldato del CimexEradicator