menu

Come riconoscere le punture delle cimici da letto

Punture cimici da letto

Chi è più esposto alle punture delle cimici da letto?

Uno dei più grandi pericoli per il settore dell’ospitalità è rappresentato dalle cimici da letto. Sono proprio gli ospiti di hotel e altre strutture ricettive ad esser più a rischio nel subire le punture delle cimici da letto, considerando che nelle stanze transitano persone provenienti da ogni parte del mondo. Ma come accorgersene ed intervenire?

Sulle tracce delle cimici

Non solo letti e quindi materassi, ma anche tende, crepe e fessure sono nascondigli perfetti per questo insetto fastidioso. I segni che indicano la presenza delle cimici sono abbastanza facili da individuare, infatti sono tracce certe:

  • Le feci: sono liquide e di colore scuro e se vengono a contatto con materiali impermeabili si solidificano assumendo la forma di piccole gocce; 
  • Le esuvie: le cimici giovani crescono velocemente e rinnovano i loro rivestimenti rigidi (esuvie) color giallo intenso, che vengono abbandonati in nidi o in giro nella stanza. 

Sono invece solo degli indizi che possono far pensare alla loro presenza:

  • Bolle rosse ritrovate sulla pelle che rimane scoperta durante la notte;
  • Macchie di sangue sulle lenzuola. 

Le punture: come riconoscerle?

Le cimici da letto o “del materasso” sono piccoli insetti succhiatori di sangue che, attratti dal calore che si crea nelle camere e dal corpo delle persone durante la notte, tendono a pungere. 

Le punture delle cimici da letto non trasmettono alcuna malattia ma provocano dei fastidi, come prurito e arrossamento della cute. Proprio a causa dei sintomi è difficile distinguerle da quelle di altri insetti e diventa fondamentale andare più a fondo analizzando la forma e la frequenza della puntura. 

L’aspetto:

  • Sono solitamente piccoli rigonfiamenti piatti o in rilievi con arrossamento;
  • Spesso compaiono in fila o lungo un’area esposta (un braccio, una gamba) perché anche una sola cimice può pungere più di una volta nella stessa area;
  • Si possono verificare gravi eritemi cutanei in soggetti particolarmente sensibili con prurito e gonfiore che dura nel tempo. 

Tempistiche:

Le punture da cimici da letto avvengono durante la notte o comunque il riposo delle persone sul materasso infestato; non provocando dolore al momento, la vittima se ne accorge solo al risveglio. 

Come eliminare le cimici 

Se avete notato delle possibili punture delle cimici da letto è importante intervenire tempestivamente per evitare che l’infestazione si diffonda. La disinfestazione da cimici da letto deve essere effettuata da una ditta specializzata che provvede ad irrorare un prodotto specifico e alla fumigazione. 

DisinfestaRE Top Service Ecology opera a Roma da anni ed è in grado di risolvere il problema in modo professionale.

Preventivi gratuiti



Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy

L'abbattimento delle blatte necessita di una profonda esperienza professionale che si acquisisce con anni di pratica nel campo. I nostri addetti sono in grado di capire qual è il tipo di attrezzatura da impiegare sull'infestazione.

Contatta i nostri tecnici per una consulenza gratuita.

Emergenza Blatte Roma

Rivoluzionario contro i piccioni

disabituante piccioni

La nuova soluzione disabituante completamente naturale

DERATTIZZAZIONE

Contattaci per un sopralluogo gratuito

ELIMINA LE CIMICI DAL LETTO

cimici

Con il vapore saturo secco surriscaldato del CimexEradicator